2. Monomio in più dimensioni

In un filo di seta esiste una sola dimansione: la lunghezza. Se volessi misurare la lunghezza del filo di seta e vedessi che è lungo esattamente 3 spanne delle mie, quanto lungo potrei dire che è?

In un foglio di carta esistono solo due dimensioni: la lunghezza e la larghezza. Se ci disegnassimo sopra un quadrato che abbia il lato lungo come il filo di seta di prima, quanto varrebbe la sua area?

Nello spazio che sperimentiamo quotidianamente ci sono 3 dimensioni: la lunghezza, la larghezza e l’altezza. Se ci costruissimo dentro un cubo  che abbia il lato lungo come il filo di seta di prima, quanto varrebbe il suo volume? E se invece ci costruissimo dentro un parallelepipedo rettangolo che abbia come base il quadrato di prima e come altezza una misura pari a cinque pollici dei miei, quanto varrebbe questo nuovo volume?

In un mondo di monomi, potremmo sommare due parallelepipedi rettangoli come quello calcolato con altri tre parallelepipedi rettangoli uguali a loro? E quattro parallelepipedi rettangoli del soliti tipo con un quadrato uguale a quello calcolato?

In un mondo immaginario, diciamo nell’universo PostCrunch, tutte le misure misurano il quadrato di quanto non misuravano nel nostro universo. Quanto varrebbero allora il lato del quadrato, l’area del quadrato, il volume del quadrato e il volume del parallelepipedo rettangolo?

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Monomi e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...